TROLL

UTENTE CHE INTERAGISCE NEL WEB IN MODO VOLONTARIAMENTE PROVOCATORIO

Nella cultura popolare nordeuropea Il Troll è una creatura umanoide che vive nella foresta. Descritto come un personaggio bruttino, rozzo con il nasone e la coda pelosa. L’espressione “Sei un Troll”, è usato per definire una persona considerata esteticamente brutta, non attraente.

La Troll Doll, la “Bambola Troll” danese, è un mostriciattolo con una grande chioma di capelli colorati ritti in testa sempre sorridente. Diventa oggetto cult degli anni ’60, fino agli anni ’90, perché copiata da molti produttori. Considerata la bambola della buona fortuna

In informatica il troll è una persona o un gruppo di persone che interagiscono con la rete in modo provocatorio, sarcastico o satirico. L’obiettivo del troll è quello di creare polemiche, discussioni, disturbare, sotto falsa identità.