SILVER ECONOMY

L’economia degli anziani

Silver economy è un’espressione del marketing anglosassone, ormai di uso comune, che si riferisce all’economia che si genera attorno al mercato delle persone più anziane.
Definita “Silver” per via dell’associazione del colore argento, ai grigi toni dei capelli delle persone di una certa età.
Vedi espressione inglese “Silver Fox”: uomo attraente dai capelli grigi, solitamente in età avanzata.

La silver economy rappresenta il settore che si dedica alla produzione di prodotti e servizi per la terza età. Un business da milioni di euro!

L’iniziativa della Commissione Europea Smart Silver Economy spiega che la Silver Economy europea “è la parte dell’economia che colpisce i cittadini europei più anziani”. Aggiunge:

«Include tutte le attività economiche rilevanti per le esigenze degli anziani e il loro impatto su molti settori. Ad esempio, salute e nutrizione, tempo libero e benessere, finanza e trasporti, alloggio, istruzione e occupazione. La silver economy è strettamente correlata alle attuali tendenze demografiche e ai loro effetti sulla qualità della vita degli anziani e sull’intera economia euro».