LGTBI

LOVE IS LOVE

L’acronimo LGTBI è la sigla di:
Lesbian, Gay, Bisexual, Transexual e Intersex”.

Di uso comune dagli anni ’90, il termine “LGBT” è un’estensione dell’acronimo LGB, che a sua volta aveva sostituito l’espressione “comunità gay” che molti omosessuali, bisessuali e transessuali ritengono non rappresentarli correttamente. La lettera “I” incorpora l’intersessualità*.

*Le persone intersessuate nascono con caratteristiche sessuali, come genitali, caratteri sessuali secondari e cromosomi che, secondo l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani, “non si adattano alle definizioni tipiche di corpi maschili o femminili”