ETNOCENTRISMO

PREGIUDIZIO DI SUPERIORITà DELLA PROPRIA ETNIA

Tendenza a giudicare la storia, la struttura sociale e la cultura dei gruppi umani diversi dal gruppo cui si appartiene secondo i valori propri di questo, tenuto come ideale centro e punto di riferimento dell’analisi.

Troppo spesso l’etnocentrismo porta a sopravvalutare la propria cultura, e a sottovalutare le altre.

Il termine è stato coniato dal sociologo  G.W. Sumner (Folkways, 1907).