burnout

stato di stress e ansia permanente del lavoratore

Il burnout è l’esaurimento professionale. Si traduce in un forte malessere fisico e psichico per il lavoratore, a seguito di situazioni di forte stress, cariche di responsabilità elevate, ingiustizie sul lavoro o altro.

Dall’inglese burnout, surriscaldamento. Riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come sindrome, può manifestarsi con mancanza di energie, negatività, poca attenzione e scarso interesse nei confronti del lavoro. Un esaurimento emotivo.