BURNING MAN

FESTIVAL annuale nel deserto del nevada

Il Burning Man è un festival che riunisce ogni anno decine di migliaia di persone nel deserto del Black Rock nel Nevada per creare Black Rock City, una metropoli temporanea dedicata alla comunità, all’arte, all’espressione di sé e alla fiducia in se stessi. In questo crogiolo di creatività, tutti sono i benvenuti.

L’ingresso è a pagamento e i partecipanti devono organizzarsi con attrezzature da campeggio e il necessario (tenda, cibo, generatore di elettricità) per garantirsi l’autosufficienza durante la permanenza. In loco si potranno acquistare solo ghiaccio e caffè. Tramite il baratto e il dono, si potranno scambiare i propri oggetti. Per questi motivi il Burning Man è considerato un esperimento sociale in cui l’individuo sperimenta i propri poteri creativi e la partecipazione all’interno di una comunità.

La durata è di 8 giorni durante i quali si alternano eventi di vario genere, concerti, esibizioni, performance. 

Burning Man prende il nome dalla tradizione del sabato sera, quando un enorme “uomo” in legno viene bruciato davanti agli occhi degli spettatori. Dall’inglese “uomo che brucia“.