BIRTHSTRIKE

MOVIMENTO DI DONNE CHE DECIDONO DI NON PROCREARE IN RISPOSTA AI PROBLEMI ECOLOGICI DEL PIANETA

Il movimento #Birthstrike, dall’inglese “sciopero della nascita” è un movimento femminista fondato da Blythe Pepino.

Si riassume nella scelta di non avere figli, in un mondo così stravolto dai cambiamenti climatici.

Lo scopo non è quello di scoraggiare le persone dall’avere figli, o di condannare coloro che li hanno già, ma di comunicare l’urgenza della crisi.

È un “riconoscimento radicale” di come l’incombente minaccia esistenziale stia già “alterando il modo in cui immaginiamo il nostro futuro”.