ARTIVISMO

MOVIMENTO ATTIVISTA ATTRAVERSO L’ESPRESSIONE ARTISTICA

Artivismo è una “parola macedonia” (o portmanteau) nata dalla combinazione delle parole ARTE e ATTIVISMO.
Il movimento si è sviluppato alla fine degli anni ’90 con il crescere delle proteste contro la globalizzazione e i conflitti armati.
Arte con un esplicito contenuto politico.
L’artivista esprime le proprie ideologie attraverso l’arte, il più delle volte Street o Urban Art, manifestando il proprio dissenso verso la società del consumo, la pubblicità o le istituzioni pubbliche (arte del dissenso).
Tra le forme di espressione dell’artivismo, oltre ad opere artistiche e murales, la messa in scena di vere e proprie performances in prossimità di spazi pubblici.

FOTO: Flower Thrower (Il Lanciatore di fiori), di Bansky
Gerusalemme, 2003